RESIDENZA PRIMI ‘900

Un progetto che ci ha visto impegnati sia nella ristrutturazione che nel ricollocamento dell’arredo di proprietà in questo nuovo importante appartamento di Milano, città studi.

Pezzi di antiquariato, collezioni di una vita e arredi acquistati anni prima nel nostro showroom per la precedente abitazione.

Tutto è stato ottimamente reinserito nella nuova cornice “vecchia Milano” con completamenti e creazione di nuovi elementi architettonici.

La grande parete-tappezzeria diviene un enorme quadro usato come sfondo prospettico al salone

Nello studio un elemento libreria in cartongesso ad “ L “  ha permesso di ricollocare parte dell’imponente collezione libraria e di ricavare lo spazio per un’armadiatura decorativa a fette di vetro verticali

La camera da letto si riveste di una nota poetica con la dimensione onirica di una Parigi vestita di giocolieri, ballerine e giraffe.

I tagli di luce che accompagnano la galleria delle stampe d’epoca nel corridoio permettono di valorizzare la bella collezione ed al medesimo tempo di valorizzare la geometria della casa creando un vuoto di luce ove ci sarebbe stato uno spigolo scuro.

Dominano il soggiorno la cultura e i mille interessi della proprietaria che si riflettono nella parete libreria che riveste un intera parete.